NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Il cioccolato fondente per un cuore sano, anche a SanValentino

Il cioccolato fondente per un cuore sano, anche a SanValentinoDimentichiamo ostriche e champagne per San Valentino. Se si desidera che il cuore del proprio tesoro continui a battere forte, i cibi veri dell'amore sono il cioccolato fondente e il vino rosso, secondo quanto ha dichiarato Sara Sirna, MD, cardiologo di prevenzione dell'«Health System» alla Loyola University.


"Vino rosso e cioccolato fondente hanno grandi sapori e dispongono di componenti salutari per il cuore", ha detto il dottor Sirna, che è anche professore di Medicina alla «Stritch School of Medicine» alla Loyola University di Chicago. "Scegliendo i cibi con saggezza, possiamo aiutare a combattere le malattie cardiache e l'invecchiamento e forse anche a rafforzare la nostra storia d'amore per la serata".

 


Il vino rosso contiene resveratrolo, che abbassa la glicemia e il colesterolo LDL, o colesterolo "cattivo". E' anche una fonte di catechine, che contribuiscono a migliorare l'HDL, o colesterolo "buono", e di polifenoli, che possono impedire la formazione di placca tossica che conduce all'Alzheimer. Il dottor Sirna avverte che si deve bere con moderazione consumando non più di un bicchiere da 150g per le donne e due bicchieri per gli uomini [al giorno].


Il cioccolato fondente con un contenuto di cacao del 70 per cento o superiore è ricco di flavonoidi, che aiutano a prevenire l'accumulo di placca nelle arterie. Potenzia anche il sistema immunitario e contiene enzimi che lottano contro il cancro.


Altri elementi in cima alla lista dei cibi favorevoli alla salute del cuore comprendono:

  • Nocciole - I benefici per la salute del cuore delle nocciole sono stati documentati in numerosi studi di grandi dimensioni, tra cui il «Nurses' Health Study» e lo «Iowa Women’s Health Study». La FDA riferisce che una dieta che include 30g di nocciole al giorno può ridurre il rischio di malattie cardiache.

  • Pesce - Si consideri a San Valentino un pasto con il pesce che è ricco di acidi grassi omega-3, che riducono il rischio di morire di un attacco di cuore. Salmone e tonno sono ottime fonti. Il salmone in scatola contiene anche ossa molli, che danno una spinta aggiuntiva all'assunzione di calcio.

  • Semi di lino - Sceglierli marroni o giallo dorato e macinarli per avere una buona fonte di acidi grassi omega-3, fibre e antiossidanti.

  • Farina d'avena - Cotta in un «porridge» [zuppa] a colazione o messa nel pane o nei dolci, la farina d'avena è una buona fonte di fibra solubile, di niacina, di acido folico e di potassio.

  • Fagioli neri o rossi - Questi fagioli sono una buona fonte di niacina, acido folico, magnesio, acidi grassi omega-3, calcio e fibre solubili.

  • Noci e mandorle - Sia noci che mandorle contengono acidi grassi omega-3, vitamina E, magnesio, fibre e grassi mono e polinsaturi favorevoli al cuore.

  • Bacche - Mirtilli, cranberries (ossicocco o mortella di palude), lamponi e fragole sono una buona fonte di beta-carotene, luteina, polifenoli, vitamina C, acido folico, potassio e fibre.

 

 

 

 

 


Fonte: Loyola University Health System (>English text) - Traduzione di Franco Pellizzari

Copyright: Tutti i diritti di eventuali testi o marchi citati nell'articolo sono riservati ai rispettivi proprietari.

Liberatoria: Questo articolo non propone terapie o diete; per qualsiasi modifica della propria cura o regime alimentare si consiglia di rivolgersi a un medico o dietologo. Il contenuto non dipende da, nè impegna, il proprietario di questo sito.

Nota: L'articolo potrebbe riferire risultati di ricerche mediche, psicologiche, scientifiche o sportive che riflettono lo stato delle conoscenze raggiunte fino alla data della loro pubblicazione.